By 16 Marzo 2017Blog
barbecue a gas o carbonella

Barbecue a Gas o Carbonella?

 

E’ meglio un barbecue a gas o a carbonella? Questa è la domanda che ognuno di noi si è fatto nella vita prima di acquistare un barbecue. Vediamo insieme le caratteristiche che, secondo noi di Grill Inox, sono da tenere in considerazione quando devi fare questa scelta.
Dare una risposta precisa a questa sfida storica tra il gas e il carbone non è semplice, per questo abbiamo premesso che questo articolo si baserà sulla nostra opinione a riguardo.

PRATICITA’ O AMORE PER IL FUOCO?

 

Il fattore principale che differenzia il gas dalla carbonella è sicuramente la praticità. Non si può negare che il barbecue a gas è sicuramente più pratico rispetto al carbone. Dall’altra parte però l’amore per il fuoco è un sentimento che appartiene all’uomo da millenni, e non si può negare quanto sia bello stare dinanzi a una fiamma generata con la combustione naturale.

PULIZIA

 

Il barbecue a gas si pulisce velocemente con uno sgrassatore mentre pulire un barbecue a carbonella non è una cosa divertente. La combustione vegetale lascia residui e sporca il fondo del bbq e la griglia, che va grattato con accessori vari ogni volta al termine della grigliata.

DIFFERENZE DI COTTURA

 

Al contrario di quanto viene detto da molti, non esistono particolari differenze di cottura fra le due tipologie di grill. Le griglie a gas vanno in temperatura molto più velocemente rispetto alle griglie a legna o carbone.
Il barbecue a gas non altera il gusto del cibo! La legna e il carbone invece danno un gusto diverso alle carni, dandogli quel tipico sapore di affumicato. Nei grill a gas, il grasso del cibo non ricade sulla fiamma ma viene raccolto a parte, mentre in quelli a carbonella si dando un sapore particolare alle pietanze.

SALUTE

 

Secondo recenti studi, il grasso del cibo ricadendo sulla fiamma libera delle molecole tossiche che vengono poi riassorbite dal cibo. Queste molecole possono alterare il DNA e causare gravi malattie, leggi l’approfondimento.
Questo non accade nelle grigliate fatte con barbecue a gas, grazie al sistema di raccolta separato.
Il barbecue a legna genera normalmente molto fumo che in alcune zone residenziali potrebbe dare fastidio al vicinato. I barbecue a gas generano poco fumo consentendoti di cucinare anche in terrazzo.

PREZZO

 

Una differenza importante tra i due è sicuramente il prezzo e le dimensioni. Un buon barbecue a carbonella lo si può trovare a partire dai 180€, occupa poco spazio e lo puoi comodamente tenere in un angolo del tuo terrazzo o giardino.
Il prezzo di un barbecue a gas è decisamente più alto (si parte dai 4/500€ per un prodotto decente), e lo spazio occupato è maggiore rispetto a quello a legna.

ACCENSIONE DEL BARBECUE

 

L’accensione di un barbecue a carbonella è sicuramente più macchinosa rispetto al gas.

Riassumiamo i passaggi per l’ accensione di un barbecue a carbonella:

 

  1. Rimuovere qualsiasi residuo di sporco e cenere dal fondo;
  2. Rimuovere la griglia;
  3. Disporre la carbonella al centro;
  4. Bagnare la carbonella con il liquido d’accensione fino a quando non diventa lucida;
  5. Accendere con un fiammifero;
  6. Attendere le braci;

Riassumiamo ora il processo d’accensione di un barbecue a gas:

 

  1. Accendere il gas con il tasto apposito;
  2. Attendere affinchè la griglia vada in temeperatura (qualche minuto a seconda della potenza dei bruciatori);

Secondo te è meglio un barbecue a gas o a carbonella?

 

Noi di Grill Inox preferiamo il barbecue a gas per i motivi legati alla praticità e salute (tema al quale teniamo molto), dicci la tua opinione! Se lavori nel campo della ristorazioni scopri i nostri barbecue professionali e i loro vantaggi.

Leave a Reply